Il volto dolce e tenace della cucina italiana.

L’intervista a Rosanna Marziale

Contadino appassionato, mangiatore sensuale, fornaio, pescatore di alici, pastore, mastro casaro. Sul suo sito, Rosanna Marziale si definisce così e già veniamo catapultati in un immaginario ben preciso, fatto di tradizioni autentiche, di profumi genuini, di sapori che sanno di ricordi, di colori di una terra che si ama visceralmente. È lei l’anima del ristorante Le Colonne Marziale a Caserta e del ristorante “San Bartolomeo casa in campagna” a Cesarano di Caiazzo, che gestisce sempre con la famiglia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi l’articolo