Foto da: Fashion&Food (Foto Salvio Parisi ©)

Calendario 2023: «Matres et Coqui»

Il nostro progetto “Fashion&Food” giunge così al decimo capitolo.
Le mode meno convenzionali, la bellezza nostrana e il volto inedito di noti cuochi stellati in equilibrio tra profilo professionale e arte, cultura e territorio, sartorialità ed enogastronomia di rango.
“Degustatori speciali” adottati e ospitati di volta in volta dal mondo del teatro o dello spettacolo, da quello della cultura e dell’arte, da quello del design e della moda o dal sociale e la solidarietà.
Per scelta, ricerca, opportunità e panorama di talenti ed eccellenze tutto è essenzialmente Made in Campania.

L’edizione 2023 rivolge uno sguardo accorato al senso della rinascita, al desiderio originario di unione e a un eterno concetto di familiarità e fecondità.
Coinvolge il mondo dell’archeologia e dell’antica arte italica o campana con particolare focus sulla Mater Matuta del Museo Campano di Capua, dove tra le magnifiche statue di tufo delle donne coi bambini in grembo si respirano autentici auspici di spiritualità e realismo, culto ancestrale e ritualità, famiglia ed “ex voto”, nutrimento e fertilità: in una parola ri-nascita.
Raccoglie le testimonianze contemporanee di questo luogo tra mistico e ieratico, ospitando tra i ritratti dei “degustatori speciali” sei rappresentanze istituzionali e artistiche di questo prestigioso polo museale, unico al mondo, così come del territorio casertano.
Per tutto questo s’intitola «Matres et Coqui».

Ed ecco tre punti peculiari di questa edizione:

  • le commistioni visive all’esposizione «Ave Mater» di Lello Esposito, le cui opere tra vesuvi e sirene campeggiano in buona parte dei ritratti nel lunario
  • il gemellaggio con l’Ateneo casertano Luigi Vanvitelli (Dipartimento di Scienze Politiche), avanguardia italiana per l’offerta formativa dei giovani studenti nel Sud
  • la partnership speciale con Casolaro, azienda campana leader nel settore dell’hotellerie italiana e internazionale.

Sei bimestri: cuochi e “assaggiatori”, mise e pietanze

Nel primo bimestre ROSANNA MARZIALE, chef de Le Colonne di Caserta, in Eles Couture “oriente”, sceglie gnocchetti ai frutti di mare e latte di mozzarella di bufala per il Professor FRANCESCO ERIBERTO D’IPPOLITO, direttore del dipartimento di Scienze Politiche alla Vanvitelli di Caserta, con un abito della sartoria napoletana Gabo…

leggi il comunicato stampa

Visita il sito

Matres et Coqui 2023

Potrebbe piacerti...