Italia Squisita : Basilico, mai in cucina senza di lui

1705 Visualizzazioni 0 Comment

Fresco e vivace ma corposo e rotondo, il suo aroma accompagna splendidamente ogni piatto salato (e non solo), dando vita a creazioni  gastronomiche a partite da ingredienti semplicissimi e poveri. Come umile e comune e’ la piantina, facilissima da coltivare, ma ricca di profumo e del riconoscimento Dop che la pone nell’ olimpo degli alimenti.

Palla di mozzarella con tagliolini al basilico

di Rosanna Marziale del ristorante Le Colonne a Caserta

Preparazione
Per la salsa di piselli
Cuocere i piselli in acqua bollente e passarli in acqua e ghiaccio. In una padella rosolare lo scalogno con l’olio. Aggiungere i piselli e lasciare insaporire per qualche minuto, unendo un mestolo di acqua di cottura. Aggiustare di sale e di pepe. Frullare i piselli con il frullatore termico o un frullatore a immersione.

Per la pasta
Mettere a cuocere i tagliolini all’uovo, scolare al dente e saltarli con il pesto e il Grana Padano grattugiato. Preparare 4 porzioni uguali.

Per le palle di mozzarella
Sistemare le mozzarelle in due piatti e farle allentare in microonde a 800 W per 1-2 minuti, in base alla consistenza della mozzarella. Procedere ad allargare la mozzarella con le mani e sistemare al centro i tagliolini al pesto. Richiudere velocemente i lati della mozzarella tenendo conto che questo procedimento deve essere fatto prima che la mozzarella si raffreddi. Formare con le mani delle sfere per ridare alla
mozzarella la sua forma iniziale. Asciugare queste sfere di mozzarella ripiena e passarle nella farina e tre volte nell’uovo e nel pane bianco precedentemente tostato e grattugiato. Friggere le mozzarelle in olio di semi di arachide caldo a 170°C.

Scarica l’articolo Italia Squisita : Basilico, mai in cucina senza di lui

2014-06-26_152106