Io Donna 1 Marzo 2008 Articolo di Maria Grazia Borriello

128 Visualizzazioni 0 Comment

Una cucina profondamente locale, d’ispirazione campana, con sperimentazioni raffinate e inedite proposte enogastronomiche, E quella del ristorame Le Colonne, a Caserta, ricavato in un edificio di tre piani a pochi passi dalla celebre Reggia del Vanvitelli, In cucina regna Rosanna Marziale, giovane e talentuosa chef-sommelier.

Figlia d’arte (il padre Gaetano, pasticciere e ristoratore dagli anni Cinquanta, è un nome noto in tutto il casertano), è cresciuta a pane e fornelli, imparando i segreti della cucina locale, ma ha poi saputo reinterpretare la tradizione attingendo a una formazione di respiro internazionale, Semplicità e ricercatezza sono la cifra dei suoi piatti, ispirati all’esperienza della madre Pasqualina, esaltati dalla cura degli allestimenti del fratello Loreto, presentati in tavola con uno stile di servizio impeccabile, organizzato dalla sorella Maria.

Le ricette di casa Marziale sono realizzate a partire dagli straordinari prodotti del territorio casertano: carne e mozzarella di bufala, castagne di Roccamonfina, cicoria selvatica, cicerchia, maiali neri casertani, mele annurche, pane “cafone”. Selezionati con amore e competenza da Rosanna che li tratta, li trasforma e li abbina con tecniche d’alta cucina e il tocco lieve della sua femminilità.